Si consolida l'amicizia tra Raphael Gualazzi e Yamaha, nasce il nuovo lavoro “LOVE, LIFE, PEACE”

21/10/2016 [Artisti]


Sono stato in America e ho visto che ogni luogo, anche quello più umile, ha un pianoforte.
Raphael Gualazzi

 

Nuovo successo per il cantautore e pianista marchigiano Raphael Gualazzi. Dopo “Love Outside the Window” (2005), “Reality and Fantasy” (2011) e “Happy Mistake” (2013), il 23 settembre 2016 esce il nuovo album “Love, Life, Peace”, interamente registrato su un gran coda Yamaha CFX 6372700.

Le dodici tracce del disco, cantate sia in inglese che in italiano, ripropongono un viaggio nei generi musicalidel soul, pop-rock, country, R&B, jazz e funk.

"Per il titolo ho scelto un messaggio semplice, tre parole che servono in un mondo sempre più complicato", commenta così il nuovo progetto Raphael.

Altrettanto semplice, ma veramente originale, è l’idea di inserire nel cd un cartonato che una volta montato riproduce un piccolo pianoforte, che sta scatenando la creatività dei fan.

E da novembre, arriva anche il “Love Life Peace TOUR”, dove Gualazzi tornerà onstage, tra piano e tastiera, accompagnato da una band di sei polistrumentisti con una sezione fiati ed una sezione ritmica con chitarra, contrabbasso (o basso elettrico), batteria.

“Il pianoforte è uno strumento a me caro, marinavo la scuola per andare al conservatorio a suonarlo”, racconta l’artista. Per questo, si considera fortunato ad avere “il lusso”, come lo descrive lui, di suonare un pianoforte Yamaha.

Al Conservatorio Rossini di Urbino, Raphael si avvicina alla musica classica e studia pianoforte, ma la curiosità e la voglia di sperimentare lo portano però a sconfinare nel mondo del jazz, del blues e del fusion, avviando collaborazioni con diversi artisti. Fra i classici della sua ancor giovane carriera possiamo citare “Follia d’amore”, con cui ha vinto fra i giovani a Sanremo nel 2011, i duetti con The Bloody Beetroots in “Liberi o no” (secondo posto a Sanremo nel 2014) e “Tanto ci sei”, anche nella versione inglese “Time for my Prayers”, riscritta assieme a Giuliano Sangiorgi dei Negramaro per la colonna sonora del film “Un ragazzo d’oro” di Pupi Avati.

http://www.raphaelgualazzi.com/

https://www.facebook.com/Raphael.Gualazzi


https://twitter.com/raphaelgualazzi


https://www.instagram.com/raphael.gualazzi/

Prodotti correlati

Pianoforti e tastiere

Pianoforti e tastiere

Pianoforti e tastiere Yamaha: Arte senza tempo e complessità tecnica.

Pianoforti da palco

Pianoforti da palco

Esecuzione professionale per lo studio e il palcoscenico.

Pianoforti a coda

Pianoforti a coda

Unici per estetica e resa, i pianoforti a coda sono la massima espressione di questo strumento. Yamaha è fiera di presentare una serie completa di pianoforti a coda assolutamente impareggiabili e che vantano nuovissime soluzioni sia acustiche che tecnologiche.

Torna all'inizio

Yamaha Music Members Europe

Yamaha Music Members Europe

Lo spazio dove registrare i tuo prodotti, registrarti per le newsletter e dirci quali sono i tuoi interessi.

  • Private Piano Invitation