Soprano Flauti dolci in resina a base vegetale

Materiali che rispettano l’ambiente

Corpo realizzato in resina a base vegetale “Ecodear”: si tratta della prima implementazione al mondo di materiali vegetali eco-friendly utilizzati per uno strumento musicale.

Miglioramento delle prestazioni dello strumento

Questo cambio di materiali ha portato ad un timbro morbido e ben centrato simile a quello dei flauti dolci in legno, oltre ad un miglior controllo dell’emissione del fiato e una migliore risposta nel registro acuto.

Nuovi colori che ricordano le piante

Colori vivaci scelti per ricordare le piante, come ad esempio il mais, sono stati utilizzati per la prima volta per produrre i flauti e i loro foderi.

Resina a base vegetale “Ecodear”

La resina ""Ecodear"" è un materiale a base vegetale creato combinando acido polilattico (PLA)* derivato da piante, con altri materiali attraverso un originale processo (lega polimerica Toray) raggiungendo in questo modo caratteristiche che sono simili alle tradizionali resine a base di petrolio. *Resina a base vegetale Il composto di resina a base vegetale viene prodotto da amido vegetale (il mais è attualmente l’ingrediente principale utilizzato) mediante un processo che comprende la fermentazione e polimerizzazione dell’acido lattico. La resina “Ecodear” utilizzata nei flauti dolci YRS-401 e YRS-402B è composta da acido polilattico e resina ABS (in proporzione 3:7) e ha la stessa malleabilità, resistenza e aspetto della resina ABS ma riduce le emissioni di CO2 del 20% circa. Le emissioni di CO2 nella produzione di 1.000.000 di flauti dolci sono diminuite di circa 230 tonnellate, la stessa quantità che produrrebbe un auto (*1) viaggiando intorno alla terra 25 volte! (*2) *1) 10 litri di carburante/100 km di chilometraggio. *2) La circonferenza della terra e di circa 40.000 km. “Ecodear” è un materiale affidabile che è stato utilizzato anche in elettrodomestici, apparecchiature per ufficio e in una varietà di altri elementi.

Perchè questa resina a base vegetale è rispettosa dell’ambiente?

1. Riduce l’emissione di CO2 Le piante crescendo, assorbono CO2 che altrimenti si aggiungerebbe al problema del riscaldamento globale. Anche se questa resina a base vegetale comporta le stesse emissioni di CO2 durante la produzione, l’uso e lo smaltimento, la quantità totale di CO2 prodotta è ridotta a zero, dalla quantità assorbita durante la crescita della pianta da cui si è ricavata la resina. 2. Ridotto l’utilizzo del petrolio Il petrolio è la principale materia prima utilizzata per produrre la plastica, ma le riserve sono limitate e si esauriranno in un futuro non lontano. Sostituendo una parte del fabbisogno di petrolio con materiali di origine vegetale, la quantità di petrolio utilizzato può essere ridotta consentendo di prolungare la disponibilità di risorse fossili.

Certified as Yamaha Eco-Products

Plant-based Plastic Recorders are certified as Yamaha Eco-Products, which is a certification established by Yamaha for products that meet the standards of “Product Environmental Quality Objectives”.

Commenti degli artisti: Quartetto Kuricorder

“I colori “pop” sono fantastici! Il peso ed il timbro sono quelli giusti per uno strumento musicale. La resistenza alla colonna d’aria è minima e corretta e si può quindi avere un ottimo range dinamico. Le note nel registro acuto sono particolarmente facili da produrre. La definizione delle note è buona e lo staccato è facile, immediato. Le note sono ben centrate e definite. Questo flauto dolce soprano suona magnificamente. C’è poca variazione da strumento a strumento quindi sono perfetti per la registrazione di parti all’unisono. Il fatto che solo cambiando il materiale si è ottenuto un notevole miglioramento evidenzia la validità del flauto dolce come strumento musicale. L’aumento dei progressi nei bambini che iniziano a suonare con questi strumenti potrebbe essere significativo”.

Il quartetto Kuricorder con i nuovi flauti dolci in resina vegetale

Godetevi la performance del quartetto Kuricorder nella fabbrica Yamaha di Toyooka.

Sistemi di diteggiatura Tedesco e Barocco

Yamaha offre una scelta tra sistemi di diteggiatura “Tedesco” o “Barocco” su molti modelli per soddisfare le preferenze e le tradizioni locali. YRS-401: Sistema Tedesco YRS-402B: Sistema Barocco