YVC-330 Speakerphone

Gli utenti possono tenere riunioni in ambienti di lavoro open space, finora ritenuti non idonei alla comunicazione remota, senza essere disturbati dai rumori circostanti. Quando non ci sono stanze vuote o in caso di riunione non programmata, gli utenti possono portare un vivavoce YVC-330 in uno spazio di lavoro aperto e avviare la comunicazione remota in qualsiasi momento e ovunque si trovino.

Riduzione del rumore in campo lontano (FFNR)

Problema: gli ambienti di lavoro open space possono essere rumorosi, a causa della presenza di colleghi che parlano, apparecchiature per l'ufficio e riunioni nelle vicinanze. Durante una teleconferenza, la conversazione può essere interrotta da questi rumori e i partecipanti connessi possono avere difficoltà a sentire quello che dici.

Soluzione: la tecnologia di riduzione del rumore in campo lontano (FFNR) rileva le conversazioni riducendo al contempo i rumori circostanti. Il sistema YVC-330 dispone di un array di 3 microfoni in grado di distinguere il rumore di fondo indesiderato dalla tua voce. Di conseguenza, anche i partecipanti remoti possono sentirti in modo forte e chiaro, per una collaborazione più efficace.

*Quando si utilizza la modalità SoundCap, il vivavoce è in grado di calcolare con precisione la distanza delle sorgenti audio e attenuare efficacemente i suoni al di fuori del raggio di rilevamento (raggio di 1 metro (3,3 ft)). In questo modo, le voci umane nel raggio di 1 metro sono trasmesse in modo forte e chiaro ai partecipanti connessi da remoto.

Autosilenziamento

Problema: anche tra le pareti virtuali di una conversazione in uno spazio di lavoro aperto, possono esserci fastidiosi rumori di fondo rilevati dal microfono, come lo squillo del telefono, il rumore di una tastiera o il fruscio di documenti. Questi rumori improvvisi possono essere una fonte di distrazione, soprattutto per i partecipanti connessi da remoto.

Soluzione: il modello YVC-330 include una funzione di autosilenziamento che disattiva automaticamente il microfono di un partecipante quando questo non parla. Grazie alla tecnologia di Human Voice Activity Detection (HVAD) di Yamaha, il sistema YVC-330 è in grado di distinguere all'istante la voce umana dagli altri rumori di fondo. I partecipanti possono comunicare senza interferenze né rumori indesiderati, anche quando non stanno parlando.

Autobilanciamento del volume

Problema: quando si utilizza un vivavoce in ambienti di lavoro open space, talvolta l'uscita del diffusore può risultare troppo bassa o troppo forte a seconda del rumore ambientale di fondo, impedendo così ai partecipanti di cogliere tutte le informazioni o disturbando i colleghi nelle vicinanze che non partecipano alla comunicazione. In alcuni casi, ciò potrebbe anche comportare il rischio di divulgare informazioni riservate.

Soluzione: grazie alla funzione di autobilanciamento del volume, il sistema YVC-330 regola automaticamente il volume in base al rumore ambientale, per mantenere sempre un livello di volume adeguato del diffusore. I partecipanti possono tenere teleconferenze in ambienti open space senza timore di non riuscire a sentire la conversazione, senza disturbare i colleghi intorno e garantendo la riservatezza dei contenuti delle riunioni.

In una sala conferenze di piccole o medie dimensioni, il Speakerphone è in grado di rilevare le voci dei diffusori da una vasta area. Il Speakerphone può anche emettere l'audio a un volume adeguato. Gli utenti non sono più infastiditi dai soliti problemi audio, e possono parlare agevolmente migliorando così la collaborazione tra team.

Design leggero e compatto con connettività USB per la portabilità in ufficio

Il modello YVC-330 è stato progettato per essere leggero e compatto, facile da trasportare e da collegare a un PC tramite un cavo USB. Ciò consente di comunicare a distanza in qualsiasi spazio di lavoro, dalle aree open space alle sale conferenze, in varie situazioni.

Dotato di tecnologie di elaborazione del segnale audio leader del mercato per una comunicazione ottimizzata

Per garantire comunicazioni remote agevoli, senza problemi e senza stress, il sistema YVC-330 è dotato di elaborazione del segnale audio.

Gli speakerphone sono in grado di eliminare i rumori di fondo per assicurare una comunicazione remota perfetta e trasmettere ai partecipanti soltanto la tua voce. La qualità audio dipende dall'ambiente in cui viene utilizzato lo speakerphone e, a volte, possono verificarsi problemi audio. Tuttavia, la tecnologia di elaborazione del segnale audio di Yamaha assicura la massima stabilità, adattata automaticamente all'ambiente, per offrire ai partecipanti alla chiamata un audio straordinariamente chiaro e nitido. Pertanto, gli utenti del modello YVC-330 possono sempre contare su comunicazioni a distanza agevoli ovunque si trovino.

Il sistema YVC-330 si avvale della più avanzata tecnologia di elaborazione del segnale audio di Yamaha per fornire un audio di alta qualità, con prestazioni superiori al modello YVC-300, nonché una stabilità elevata rispetto a qualsiasi altro speakerphone portatile (modelli della concorrenza).

  • Adaptive Echo Canceller: massima chiarezza per comunicazioni aziendali efficienti
  • Riduzione del rumore: riduzione del rumore per una comunicazione più chiara
  • Automatic Gain Control: garantisce che tutti possano ascoltare ed essere ascoltati
  • Soppressione del riverbero: elimina i suoni di riverbero per una riproduzione vocale più chiara e piacevole
  • Human Voice Activity Detection (HVAD): distinzione tra voce umana e rumore di fondo

Tre microfoni ad alte prestazioni monitorano gli utenti per rilevare le voci in alta qualità

Il modello YVC-330 è dotato di tre microfoni unidirezionali ad alte prestazioni che rilevano la posizione dei diffusori e tracciano automaticamente l'orientamento vocale, per catturare le voci in modo chiaro. Insieme alla funzione di rilevamento dell'attività vocale, il tracking automatico consente ai microfoni di rilevare le voci umane, piuttosto che i rumori ambientali. Questa funzione è utile per le comunicazioni in ambienti rumorosi o per riunioni con un numero elevato di partecipanti, in quanto facilita l'ascolto e consente una comunicazione senza stress.

Volume massimo nella categoria di modelli con alimentazione bus USB (intensità momentanea massima di 91 dB)

L'intensità momentanea massima è pari a 91 dB. La larghezza di banda di frequenza per la riproduzione varia da 190 a 20.000 Hz. Questa ampia gamma migliora l'ascolto di varie tipologie di voce, dalle più basse alle più alte, per una comunicazione agevole.

Non è richiesto alcun driver specifico. Grazie alla connettività plug-and-play, gli utenti possono avviare subito le riunioni collegando lo speakerphone YVC-330 a un PC mediante un cavo USB. È inoltre possibile collegare due unità in una configurazione daisy chain mediante un cavo opzionale, per supportare circa 10 partecipanti durante una riunione. Grazie a varie interfacce, il sistema YVC-330 può connettersi in modo semplice e flessibile a smartphone, tablet e sistemi di videoconferenza, a seconda delle esigenze.

Due unità con collegamento daisy chain per riunioni con circa 10 partecipanti

Due speakerphone YVC-330 possono essere collegati in una configurazione daisy chain mediante un cavo, per supportare circa 10 partecipanti durante una riunione.

* Due unità collegate in una configurazione daisy chain funzionano soltanto in modalità standard.

* Un speakerphone YVC-330 può essere collegato in una configurazione daisy chain a un speakerphone YVC-300.

Connettività plug-and-play

Non è richiesto alcun driver specifico. Grazie alla connettività plug-and-play, gli utenti possono avviare subito le riunioni collegando il speakerphone YVC-330 a un PC mediante un cavo USB. Connettività ed estensibilità offrono la massima flessibilità in numerose applicazioni, come la possibilità di avviare subito una chiamata in conferenza connettendo il sistema YVC-330 a uno smartphone da una stanza vuota.

Connettività flessibile

Dotato di varie interfacce, tra cui connessione Bluetooth compatibile con NFC, ingresso/uscita audio e USB, il sistema YVC-330 può essere collegato in modo flessibile a qualsiasi sistema di conferenza su smartphone, tablet e sistemi di videoconferenza. Supporta inoltre l'utilizzo simultaneo di "USB + Bluetooth + ingresso/uscita audio" (funzione di mixaggio audio).