CLP-745 Nuovo

Facile da suonare

Tastiera GrandTouch-S™ con tasti in legno

Yamaha Clavinova CLP

La nuova meccanica della tastiera di Yamaha è caratterizzata da un'ampia gamma dinamica e da una risposta fedele a ogni sfumatura del tocco, che mette a disposizione del pianista una straordinaria distesa di suoni, dai più delicati, ai più audaci. I martelletti del pianoforte a coda, altamente consistenti, replicano la piacevole risposta percepita quando i martelletti colpiscono le corde, consentendo un controllo preciso del suono. I tasti bianchi in avorio sintetico altamente assorbente e i tasti neri in ebano sintetico prevengono lo scivolamento, anche durante lunghe sessioni e danno la sensazione di suonare un pianoforte a coda.

La tastiera Grandtouch-S del CLP-745 presenta tasti in legno che dimostrano l'esperienza di Yamaha nel mondo del legno per pianoforti. Proprio come per le tastiere del pianoforte a coda, il legno massello viene intagliato dalle parti migliori di legname ben stagionato, rendendo i tasti più resistenti alla deformazione rispetto alle tastiere in legno laminato. La consistenza del legno e la struttura dei tasti aumentano la sensazione di suonare un pianoforte a coda.

Il meccanismo di scappamento delle tastiere Clavinova

Il meccanismo di scappamento di un pianoforte a coda muove i martelletti lontano dalle corde dopo che sono state colpite, per evitare interferenze con la vibrazione della corda. Questo meccanismo produce una sottile sensazione di click, quando i tasti sono suonati delicatamente.

Le tastiere Clavinova contengono un meccanismo di scappamento che riproduce questa sensazione, vicino alla fine della corsa del tasto. Sono state progettate in modo che il click sia distinguibile solo con un tocco leggero, come avviene sulla tastiera di un pianoforte a coda. Queste tastiere sono state regolate per fornire una frizione ulteriore, che bilanci il ribattuto del tasto e risponda senza influenzare la performance.

Filosofia del design

Yamaha Clavinova CLP

I pianoforti Clavinova vantano un'eccellente facilità di esecuzione e funzioni versatili, insieme a un raffinato e autentico design che unisce una forma compatta con un'estetica moderna, in uno strumento che stabilisce lo standard contemporaneo per i pianoforti. Al cuore del concetto del design di Clavinova c'è il modo in cui il pianista si sente quando si siede di fronte a un pianoforte Clavinova. Gli elementi non necessari vengono rimossi dal campo visivo del pianista, per creare uno spazio naturale e farlo sentire proprio come se fosse seduto a un pianoforte acustico. Questo rappresenta la considerazione di Yamaha per i pianisti che si esercitano su Clavinova e si esibiscono su pianoforti a coda: sono in grado di prendere posto sul palco senza tensione o preoccupazione perché tutto sembra normale, come dovrebbe. Un pianoforte Clavinova è una parte della vita quotidiana del pianista: accenti contemporanei e variazioni di colore sono disponibili per incontrare qualsiasi interior design o stile di vita.

Sensibilità

Grand Expression Modeling

Yamaha Clavinova CLP

L'interazione e l'interplay tra i martelletti, gli smorzatori e le corde all'interno di un pianoforte a coda rispondono alle sottili sfumature del tocco del pianista, creando un'illimitata gamma di espressioni sonore. Il tocco fa riferimento al controllo del pianista, non solo per l'intensità (piano/forte) con cui suona e rilascia i tasti, ma anche per la velocità e la profondità a cui i tasti vengono abbassati. La Grand Expression Modeling introdotta nella serie CLP-700 traduceva l'infinita varietà di input impressi dalle dita del pianista, nella stessa illimitata variazione di suoni di un pianoforte a coda.

Ciò rende possibile variare il risultato suonando i tasti a diverse profondità e a diverse velocità, anche con tecniche quali i trilli o il legato, o enfatizzando la melodia rispetto all'accompagnamento. La Grand Expression Modeling eccelle nel riprodurre fedelmente il risultato che ci si aspetta da queste tecniche, in tutti i brani più famosi. In “Clair de Lune” di Debussy, un tocco slegato crea un suono indistinto, che rende la melodia più nitida. In “Un Sospiro” di Liszt, gli arpeggi di accompagnamento accentano la melodia senza sopraffarla e l'espressione variata della melodia ha le stesse qualità di una voce. Negli ultimi notturni di Chopin, i trilli, il legato e altre delicate tecniche in cui le dita sembrano fluttuare sui tasti offrono l'espressione sonora ariosa e morbida necessaria. Suonare brani su un pianoforte straordinariamente espressivo aiuta il pianista a imparare diverse tecniche e a provare la stessa gioia di un pittore, ma attraverso il suono.

Qualità del suono

Nuovi campionamenti per i suoni Yamaha CFX e Bösendorfer Imperial

Yamaha Clavinova CLP

I suoni di pianoforte a coda del Clavinova sono registrati da diversi pianoforti da concerto di fama mondiale. Uno di questi è il CFX, il miglior pianoforte da concerto di Yamaha. I pianisti di tutto il mondo sono innamorati del suono imponente, abbagliante e ricco di espressività del CFX nelle sale da concerto. Un altro pianoforte a coda da concerto campionato è l'Imperial, il modello di punta di Bösendorfer, un marchio di pianoforti viennese, con un appassionato seguito. L'Imperial è noto per la sua abbondanza di colori e il suono caldo e naturale. Yamaha riproduce fedelmente le idiosincrasie di questi pianoforti da concerto, registrando attentamente l'intera gamma tonale di ciascuno degli 88 tasti, effettuando piccole regolazioni per catturare i suoni più armoniosi che ogni pianoforte ha da offrire.

Virtual Resonance Modeling

Yamaha Clavinova CLP

Un motivo del fascino del pianoforte a coda è la risonanza simpatica creata dalla vibrazione dell'intero strumento. I pianoforti Clavinova riproducono in modo elaborato questa ricca risonanza simpatica attraverso una tecnologia innovativa chiamata Virtual Resonance Modeling (VRM). La VRM crea un suono riccamente vario, simulando i complessi suoni simpatici che si manifestano quando le vibrazioni delle corde sono propagate alla tavola armonica e ad altre corde, corrispondenti al tempo e all'intensità del modo di suonare i tasti e il pedale. I pianoforti della serie CLP-700 replicano persino i suoni che gli smorzatori emettono quando si sollevano dalle corde, oltre alla risonanza della scala duplex, delle corde, della tavola armonica e del mobile. I pianoforti Clavinova permettono di godere delle stesse dinamiche momentanee e dei profondi suoni simpatici che vengono prodotti dall'intero corpo di un pianoforte a coda.

Un'esperienza di totale immersione in un gran coda, anche quando utilizzi le cuffie.

Yamaha Clavinova CLP

Il campionamento binaurale è uno speciale metodo di campionamento che utilizza microfoni piazzati sulla testa di un manichino, nella stessa posizione in cui si trovano le orecchie del pianista, per catturare il suono del pianoforte, così come suona davvero.

Abbiamo scelto questo metodo per creare l'ambiente e la risonanza piena e naturale di un pianoforte, nei nostri pianoforti Clavinova. Ciò porta i pianisti a sentirsi come seduti davanti a un pianoforte a coda, anche quando indossano le cuffie. L'esperienza è così piacevole da far loro dimenticare di avere indosso le cuffie, non importa quanto suonano a lungo.

Sulla serie di pianoforti CLP-700, il campionamento binaurale è stato utilizzato tanto per il Bösendorfer Imperial, quanto per lo Yamaha CFX. Yamaha ha raggiunto un suono binaurale di maggiore definizione grazie allo sviluppo di uno speciale manichino e di modelli auricolari utilizzati per la registrazione.

Abbiamo inoltre sviluppato la funzione Stereophonic Optimizer per raggiungere lo stesso effetto per gli effetti di pianoforte. La tecnologia Stereophonic Optimizer riproduce la naturale diffusione del suono nelle cuffie, quasi quanto il campionamento binaurale, per i suoni di pianoforte diversi da CFX e Imperial.

Suoni di strumenti d'epoca aprono la porta al mondo della musica classica

Yamaha Clavinova CLP

I CLP-775/745/735/765GP* sono i primi strumenti Yamaha ad essere equipaggiati di suoni di fortepiano, il predecessore del pianoforte moderno. I suoni emessi da un fortepiano sono più semplici di quelli di un pianoforte moderno e decadono molto più rapidamente. Ascoltare i suoni degli strumenti nell'epoca in cui artisti del calibro di Mozart, Beethoven e Chopin componevano i loro brani dovrebbe illuminare l'intento originale che si cela dietro le note sulla pagina. Ecco una nuova opportunità per comunicare con i compositori storici, suonando questi strumenti d'epoca.

*Questi modelli sono equipaggiati dei suoni di fortepiano amati da Mozart e Chopin.

I fortepiano mostrati nell'immagine appartengono alla collezione del Museo di Strumenti Musicali di Hamamatsu.

Caratteristiche generali

Aiuti pratici consolidati nel tempo

Yamaha Clavinova CLP

Esercita le tue mani con alcuni degli esercizi più largamente diffusi nel mondo, tratti da Hanon, Beyer, Czerny e Burgmüller. Puoi utilizzare questi brani implementati per esercitarti a mani separate, o semplicemente ascoltarli.

Suona il pianoforte con una band di accompagnamento

La serie CLP-700 è completa di venti semplici pattern ritmici (accompagnamenti di basso e batteria) che si adattano perfettamente a molti generi musicali, permettendoti di rendere più interessante la tua esibizione con alcuni musicisti accompagnatori, rendere l’esercizio più divertente, o aprire il flusso creativo e ispirare nuove idee.

Connessione wireless per Bluetooth® audio.

Yamaha Clavinova CLP

È possibile riprodurre musica dal proprio smart device tramite Bluetooth, utilizzando il sistema di amplificazione del Clavinova*. È anche possibile trasmettere dati audio come file mp3. Puoi divertirti a suonare su qualunque brano presente nel tuo smart device.

*La disponibilità del Bluetooth varia a seconda della zona.

Ottieni di più, con la app Smart Pianist

Yamaha Clavinova CLP

Divertiti ancora di più al pianoforte con Smart Pianist, una app dedicata con una bellissima interfaccia grafica e una varietà incredibile di funzioni compatibili con il tuo pianoforte digitale.

La funzione Bluetooth® MIDI* permette di connettere Smart Pianist in modalità wireless.

*Presente su CLP-785/775/745/795GP/765GP. La disponibilità del Bluetooth MIDI varia a seconda delle zone.

Registratore multitraccia

La funzione di registrazione presente sui pianoforti digitali Clavinova permette di registrare le tue interpretazioni* con un solo gesto, funzione utile quando vuoi riascoltare le tue esecuzioni con obiettività. Ma in più, puoi registrare a mani separate o sovra incidere parti con suoni differenti fino a 16 tracce e riascoltarle simultaneamente.

*Le registrazioni sono in formato MIDI e possono essere salvate su una unità di memoria USB. Per la riproduzione dei dati registrati su un computer è necessario un software compatibile.

Registratore Audio USB

Registra le performance su una memoria flash USB e crea file audio* che puoi memorizzare e riprodurre su un computer, condividere con gli amici o inserire in un CD.

*I dati sono salvati in formato WAV