1902 Inizia la produzione di pianoforti a coda

La produzione di pianoforti a coda è iniziata già due anni dopo che Yamaha ha iniziato la produzione di pianoforti verticali. Gli sforzi congiunti di molti artigiani hanno portato alla creazione dei primi pianoforti a coda mai realizzati in Giappone. L'anno seguente, un pianoforte a coda Yamaha ha vinto il primo premio alla sesta Domestic Industrial Trade Fair di Osaka.

1950  Lancio del FC, il primo pianoforte a coda da concerto di Yamaha.

Adolf Baller, un anno dopo la sua uscita nel 1950, ha suonato il pianoforte FC in un tour del Giappone con la violinista di fama mondiale Yehudi Menuhin. Nel 1953 il maestro tedesco Walter Gieseking l'ha suonato davanti all'Imperatore del Giappone presso il Palazzo Imperiale. Wilhelm Backhaus l'ha in Giappone nel 1954, in una performance che è valsa al CF il riconoscimento di pianoforte di livello di prim'ordine.

1967 Lancio della serie C e del pianoforte a coda da concerto CF.

Yamaha ha esposto il pianoforte a coda da concerto CF al "Frankfurt Messe", la più importante fiera europea di strumenti musicali che si tiene in Germania . Il bellissimo suono del CF gli è valso il plauso degli esperti; di conseguenza il CF è stato scelto da rinomati maestri di pianoforte e adottato in concorsi pianistici internazionali. Nel 1969, Sviatoslav Richter, uno dei più grandi pianisti del ventesimo secolo, suonò il CF al Menton Music Festival e per i concerti tenuti in Italia, continuando a preferirlo da allora in poi.

1983 Lancio del pianoforte a coda da concerto CFIII.

Nonostante le lodi che la compagnia stava ricevendo in tutto il mondo, Yamaha ha continuato a impegnarsi per ottenere un suono ancora migliore, sforzo che ha portato al lancio del pianoforte da concerto CFIII nel 1983. Il CFIII è stato selezionato per essere presente in alcuni dei concorsi pianistici più famosi al mondo, guadagnandosi l'encomio di molti pianisti di alto livello.

1991 Lancio del pianoforte a coda da concerto CFIIIS.

Yamaha ha raggiunto un totale di 5 milioni di pianoforti prodotti.
Nel 1998, Denis Matsuev ha suonato un pianoforte a coda da concerto Yamaha CFIIIS vincendo l'undicesimo Concorso internazionale Čajkovskij.
Questa vittoria su uno dei più famosi palcoscenici del mondo ha consolidato la reputazione dei pianoforti Yamaha come strumenti eccellenti.

2010 Lancio della serie CF e del modello ammiraglia CFX.

A 19 anni dall'uscita del CFIIIS, Yamaha ha presentato il CFX, che combina i risultati dei numerosi sforzi di Yamaha per sviluppare i migliori pianoforti del mondo. Questo è un pianoforte con la capacità di proiettare fino all'estremo raggio di qualsiasi sala da concerto i bellissimi e squillanti toni del suo delicato pianissimo, così come il suo fortissimo potente e risonante.
Nell'ottobre del 2010, Yulianna Avdeeva ha suonato un CFX alla vittoria al 16° concorso internazionale Chopin, una delle più antiche e prestigiose competizioni pianistiche al mondo, ottenendo un immediato riconoscimento per la straordinaria qualità di questo nuovo pianoforte.

2012 Lancio della serie CX.

La serie di pianoforti a coda CX incorpora una filosofia più definita per quanto riguarda la creazione del suono, nonché la nuova tecnologia e il know-how che Yamaha ha acquisito nella sua lunga storia di creazione di pianoforti. Grazie alla capacità di trasformare qualsiasi spazio in una sala da concerto, questi strumenti rappresentano un'evoluzione per il pianoforte che è del tutto appropriata per il 125 ° anniversario della Yamaha.